L'ultimo giorno di lavoro

L’ultimo giorno di lavoro

Un ricordo indelebile anche no, ma più o meno tutti voi ricordate / avete in mente l’ultimo giorno di lavoro nella vostra ex azienda – nelle vostre ex aziende.

Di solito è un giorno di commiato. Almeno di saluto. Se non proprio di ringraziamento.

Ma dai mica avete piazzato bombe molotov sotto la scrivania, rubato dati sensibili, rubato in generale, fatto danni, contravvenuto a chissà quali regolamenti, preso a ceffoni il collega stronzo. Sì lo so avreste dovuto ma non l’avete fatto.

L’ultimo saluto ve lo siete proprio meritato.

Io mai.

M-A-I.

Gli ultimi due lavori importanti della mia vita mi hanno riservato questi ameni arrivederci:

  • una fuoriuscita silenziosa (nessuno dei colleghi sapeva della mia dipartita) accompagnata da … un brindisi? Viisto che eravamo in un’azienda vinicola? Nein. Piccola fanciulla sfigata. Titolari dileguati. L’omertà degli ignoranti.
  • un addio a male parole via mail insinuanti che avrei causato chissà quale danno d’immagine all’azienda.

Employees first. Sì sto cazzo.

Non scorderò mai, M-A-I, il senso di inadeguatezza, il tormento alla bocca dello stomaco, nel doversi trovare con persone di tal fatta.

Meschini e beceri gli uni e gli altri.

 

L’ingratitudine, del resto, è una sempre una forma di debolezza.

Non ho mai visto che uomini eccellenti fossero ingrati. 

Al contrario, ho sempre visto molti pezzi di merda praticare l’indifferenza. 

 

Comunque sia, ci si dovrebbe ricordare, anzi si dovrebbe scolpire proprio nella pietra, che l’offboarding è fondamentale tanto quanto l’inserimento.

E mi pare doveroso non solo salutare, ma anche informare chi resta.

Il silenzio uccide l’anima. E’ un comportamento criminale. Un sopruso. Un oltraggio. Un’arma di distruzione di massa di lavoratori. Il silenzio è complice del male. 

Sapevatelo.

Articolo creato 140

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto