lettera di referenze

E’ arrivata la mia lettera di referenze!

Sì signori, non scherzo: è arrivata la mia lettera di referenze.

Data di fine rapporto: 19 ottobre di 2 anni e mezzo fa. Arrivo lettera di referenze per posta: lunedì 2 marzo 2020.

“La sig.ra XXX ha svolto attività lavorativa presso la nostra azienda dal _ al _ in qualità di addetta al settore marketing.

Durante il periodo di permanenza presso la nostra azienda, ha svolto il proprio incarico con correttezza e precisione, offrendosi di collaborare anche in altre attività con profitto.

Tutte queste caratteristiche l’hanno resa una preziosa collaboratrice.

Si precisa inoltre che il lavoro con la signora XXX è terminato a seguito di sue volontarie dimissioni, dettate esclusivamente dal suo obiettivo di crescere professionalmente.

Resto disponibile a fornire tutte le informazioni che mi saranno ulteriormente richieste”. 

La risposta di pancia è: vaffanculo.

La risposta di testa è: fottetevi.

Non che mi aspettassi granché, come già scritto, ma solo per il gusto di rompere fino in fondo.

 

Articolo creato 90

Un commento su “E’ arrivata la mia lettera di referenze!

  1. Auguri! Spero che questo metta finalmente la parola FINE! ad una brutta esperienza. Ironia della sorte, anche io ho chiuso definitivamente questa settimana la mia ultima “pessima” esperienza, mi hanno saldato il TFR dopo 6 mesi dalla fine del rapporto e tanti saluti! Fortunatamente sono già impegnato con un altro lavoro e non perdo più tempo a pensarci, comunque è una bella sensazione quando non hai più nulla a che fare con certa gente, si respira una fresca aria di libertà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto